Majid Majidi

TEHRAN, Iran
 

BIOGRAFIA

Regista. Nato nel 1959. A volte noto come Magid Magidi. Cresce in una famiglia della media borghesia. All'età di 14 anni inizia a fare teatro con un gruppo amatoriale. Studia all'Istituto di Arte Drammatica a Tehran. Dopo la Rivoluzione Islamica del 1978, il suo interesse per il cinema lo porta a recitare in vari film, i più noti sono "Boycott" (1985) del regista Mohsen Makhmalbaf e "Teer baran" (1986) diretto da Ali Azghar Shadaravan. Debutta come regista e sceneggiatore nel 1992 col film "Baduk", presentato al Festival di Cannes e vincitore di numerosi premi nazionali. Successivamente scrive e dirige parecchi film che raccolgono molti consensi internazionali, tra cui "Bacheha-Ye Aseman" (1992) che è stato nominato come miglior film straniero agli Academy Awards, e "Rang-e Khoda" (1999) che ha raggiunto le vette del box office.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy