Leelee Sobieski

NEW YORK (USA), 10 Giugno 1982
 

BIOGRAFIA

Attrice. Già a vent'anni può vantare ruoli quasi sempre da protagonista in film diretti da alcuni dei migliori registi: James Ivory l'ha voluta per il ruolo principale in "La figlia di un soldato non piange mai" (1998) e Stanley Kubrick l'ha fatta lavorare in "Eyes Wide Shut" (1999). Eppure a tutto pensava all'età di undici anni meno che a fare l'attrice. Il suo esordio nel cinema è avvenuto del tutto casualmente, quando alla mensa scolastica è stata notata dal direttore di un agenzia di casting. Dopo una serie di apparizioni in celebri sit-com televisive, il passo dal piccolo al grande schermo è stato breve anche se non privo di delusioni. Ha partecipato alle audizioni per il ruolo della piccola Claudia in "Intervista col vampiro", ma senza ottenere la parte, affidata invece a Kirsten Dunst. Il suo debutto è avvenuto così in un piccolo film indipendente. La grande occasione gliela ha offerta Mimi Leder che l'ha voluta al fianco di Elijah Wood in "Deep Impact" (1998). Poi l'incontro con Ivory e Kubrick. Ha quindi recitato al fianco di Drew Barrymore in "Mai stata baciata" (1999) di Raja Gosnell e nel romantico "Per una sola estate" (2000) di Mark Piznarski, accanto a Chris Klein e Josh Hartnett. Ma è nel ruolo di Giovanna d'Arco nell'omonima miniserie della CBS che ha ottenuto la consacrazione definitiva ad attrice di primo livello con una nomination al Golden Globe ed una candidatura all'Emmy.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy