Kim Hunter (Janet Cole)

DETROIT (Michigan) Stati Uniti, 12 Novembre 1922
NEW YORK, 11 Settembre 2002
 

BIOGRAFIA

Attrice. Vincitrice di un premio Oscar (recitando con Marlon Brando in 'Un tram che si chiama desiderio'), studia alla 'Miami Beach High', quindi frequenta l'Actor's Studio. Esordisce nel cinema nel 1943 nel film 'La Settima vittima' affermandosi definitivamente nel 1946 in 'Scalata al Paradiso' (accanto a David Niven). Nel 1952 si aggiudica il premio Oscar come miglior attrice non protagonista nel ruolo di Stella Kowalski, moglie di Brando, nel film di Elia Kazan ma dopo questo film la sua carriera subisce una brusca interruzione per sospette simpatie comuniste. Riesce a trovare nuovi spazi solo negli anni Ottanta lavorando in tv. Nella serie 'Il pianeta delle Scimmie', interpreta la scienziata progressista Zira. Muore per insufficienza coronarica.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy