Kaouther Ben Hania

SIDI BOUZID (Tunisia), 27 Agosto 1977
 

BIOGRAFIA

Regista e sceneggiatrice. Dopo aver studiato cinema presso l'Ecole des Arts et du Cinéma di Tunisi, ha studiato sceneggiatura a La Fémis di Parigi. Ha un Master di Ricerca in Film e Studi Audiovisivi della Sorbonne Nouvelle-Paris 3. Nel 2010 ha presentato il suo documentario "Les imams vont à l'école" al Dubai International Film Festival, mentre il suo primo lungometraggio, "Le challat de Tunis" (2013, vincitore del Bayard d'Or come miglior Opera prima al Festival francese di Namur), ha aperto la sezione ACID a Cannes. Nel 2015, con il progetto del film "Zaineb takrahou ethelj" (Zaineb Hates the Snow) ha partecipato al Final Cut in Venice del Venice Production Bridge, alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. Il film è stato poi presentato fuori concorso al 69. Festival di Locarno e ha vinto il Tanit d'Or JCC e il Premio Ulysse al Cinemed festival di Montpellier. Nel 2017, partecipa al Festival di Cannes con il suo terzo lungometraggio "La bella e le bestie", nella sezione Un Certain Regard. Nel 2018 è chiamata a far parte della Giuria del Premio Venezia Opera Prima "Luigi De Laurentiis"- Leone del Futuro alla 75ma Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy