John Frankenheimer

NEW YORK (USA), 19 Febbraio 1930
LOS ANGELES, California (USA), 6 Luglio 2002
 

BIOGRAFIA

Regista. Ha frequentato La salle Military Academy, proseguendo gli studi al Williams College. Durante il servizio di leva in aviazione ha girato diversi documentari. Nel 1953 è stato assunto alla CBS come aiuto regista passando rapidamente alla direzione di mini serie tv. Nel cinema ha debuttato nel 1956 con "Colpevole innocente" (The young stranger) cui è eseguito nel 1961 "Il giardino della violenza" (The young savages) e "L'uomo di Alcatraz" (Birdman of Alcatraz, 1962) che ha ottenuto quattro candidature all'Oscar. Fra gli anni Sessanta e Ottanta ha girato diversi film - da "Gran Prix" (1966) a "L'uomo di Kiev" (The Fixer, 1968) fino a "52 gioca o muori" (52 Pick-up, 1986) - che hanno messo in luce la sua metocolosità. Dopo una breve parentesi in tv, nel 1996 ha diretto Marlon Brando ne "L'isola perduta" ( The Island of Dr. Moreau). Frankenheimer è anche conosciuto per aver girato tutti i film della campagna elettorale per Robert F. Kennedy nel 1968. E' morto al Cedars Sinai Medical Center di Los Angeles per complicazioni dopo un'operazione alla spina dorsale.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy