Gianfranco Rosi

ASMARA (Eritrea), 30 Novembre 1963
 

BIOGRAFIA

Regista e documentarista di nazionalità italiana e statunitense. Dopo aver frequentato l'università in Italia nel 1985 si trasferisce a New York e si diploma presso la New York University Film School. In seguito a un viaggio in India, produce e dirige il suo primo mediometraggio, "Boatman", presentato con successo a vari festival internazionali tra i quali il Sundance Film Festival, il Festival di Locarno e il Toronto International Film Festival. Nel 2008, il suo primo lungometraggio "Below Sea Level", girato a Slab City in California, vince i premi Orizzonti e Doc/It alla Mostra di Venezia dello stesso anno. Il film si aggiudica anche il Grand Prix e il Prix des Jeunes al Cinéma du Réel del 2009, il premio per il miglior film al One World Film Festival di Praga, il Premio Vittorio De Seta al Bif&st 2009 per il miglior documentario ed è candidato come miglior documentario all'European Film Awards 2009. Nel 2010 gira il lungometraggio "El sicario - Room 164", film-intervista su un killer pentito dei cartelli messicani del narcotraffico e vince il Fipresci Award alla Mostra di Venezia e il premio Doc/It come migliore documentario dell'anno. Vince poi come miglior film al DocLisboa del 2010 e al Doc Aviv del 2011. Nel 2013 vince il Leone d'oro al festival di Venezia con "Sacro GRA", candidato anche come miglior documentario all'European Film Awards 2014. Ha diretto varie Pubblicità Progresso e alcuni cortometraggi. Come freelance, ha lavorato come direttore della fotografia in diversi documentari. È stato guest lecture presso la New York University Film School, la SUPSI di Lugano e alla HEAD di Ginevra.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy