Geoffrey Rush (Geoffrey Roy Rush)

TOOWOOMBA, Queensland (Australia), 6 Luglio 1951
 

BIOGRAFIA

Geoffrey Rush
Attore. Tra i più popolari protagonisti del cinema australiano, è salito alla ribalta internazionale grazie alla sua interpretazione del pianista David Helfgott in "Shine" del 1996, vincendo l'Oscar come miglior attore, il Golden Globe, e il premio dell'Australian Film Institute. Ha cominciato la sua carriera con la Brisbane's Queensland Theatre Company, trasferendosi poi a Parigi per due anni per studiare mimica alla Jacques Lecoq School. Ritornato in Australia, ha proseguito la carriera teatrale, avendo come collega anche Mel Gibson (fra l'altro suo compagno di stanza ai tempi del college), e entrando a far parte della troupe del regista Jim Sharman. Il suo esordio cinematografico è nel 1981 in "Hoodwink", del cui cast fa parte anche una giovane Judy Davis. Rush ha continuato la sua carriera di attore alternandosi sui set di numerosi film australiani e sul palcoscenico, dirigendo anche un certo numero di produzioni teatrali. Dopo i riconoscimenti avuti con "Shine", ha interpretato numerosi film di successo fra cui "Shakespeare in love", con il quale ha ricevuto la nomination agli Oscar come miglior attore non protagonista (1998). Con "Quills" ha ricevuto le nomination come miglior attore ai British Academy Awards, allo Screen Actors Guild, ai Golden Globe (miglior attore drammatico) e agli Oscar 2000. Nel 2003 ha interpretato il ruolo del 'Capitan Barbossa' nel film della Walt Disney "La Maledizione della prima luna", ruolo che impersona per tutto il resto della saga, e nello stesso anno ha lavorato nella commedia dei fratelli Coen "Prima ti sposo, poi ti rovino". Scelto dal regista Stephen Hopkins per interpretare il ruolo di Peter Sellers in "Una pantera ad Hollywood", ha vinto, grazie a questa interpretazione, il Golden Globe 2005 come miglior attore in un film tv. Nel 2010 è il co-protagonista, insieme a Colin Firth, ne "Il discorso del Re", di Tom Hooper. L'eccentrico logopedista, 'Lionel Logue', gli vale la candidatura a numerosi premi e la vittoria di un BIFA 2010 e un BAFTA 2011 come miglior attore non protagonista. Dal 1988 è sposato con Jane Menelaus da cui ha avuto due figli, Angelica e James.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy