Francesca Turrini

SINALUNGA, Siena (Italia), 1984
 

BIOGRAFIA

Attrice. Si avvicina al teatro, giovanissima, durante gli anni delle scuole superiori. Muove i primi passi sul palcoscenico con la compagnia Corps rompu diretta da Maria Claudia Massari, dove in seguito lavora come assistente alla regia e attrice, e frequentando diversi laboratori. Nel 2006 viene ammessa alla scuola dello Stabile di Torino e nel 2009, neodiplomata, viene scritturata da Emma Dante per l'opera "Carmen". Nel 2010 recita nello spettacolo "Educazione Fisica" di Sabino Civilleri e Manuela Lo Sicco, mentre nel 2013 inizia a lavorare con la compagnia Carrozzeria Orfeo per lo spettacolo "Thanks for Vaselina", portato in tournèe per tre anni. Nel 2014 torna a recitare allo Stabile di Torino, diretta da Jurji Ferrini in "Cyrano de Bergerac". Il 2015 è un anno intenso per l'attrice: è nello spettacolo "Puntila e il suo servo Matti", messo in scena al Teatro dell'Elfo da Ferdinando Bruni e Francesco Frongia; inizia a collaborare con Giuliano Scarpinato con cui l'anno successivo fonda, insieme a Giulia Rupi, Elio D'Alessandro e Raffaele Musella, la compagnia Wanderlust Teatro; debutta nel cinema come coprotagonista del film indipendente "Bestia" di Francesco Barozzi e appare con il ruolo di Giovanna nel film "La pazza gioia" di Paolo Virzì.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy