Ascanio Celestini

ROMA (Italia), 1972
 

BIOGRAFIA

Ascanio Celestini
Regista, sceneggiatore e attore. Teatrante e narratore romano. La sua scrittura è legata alla ricerca sul campo, all'indagine nella memoria di eventi e questioni legate alla storia recente e all'immaginario collettivo. "Radio Clandestina", "Scemo di Guerra", "La Pecora Nera" e "Appunti per un film sulla lotta di classe" sono alcuni degli spettacoli che ha portato in Italia e all'estero. E' autore dei documentari "Senza paura", "Parole sante" e del disco "Parole sante". Per alcuni anni è stato autore e attore nella trasmissione "Parla con me" di Serena Dandini su Rai Tre. Per il suo lavoro ha ricevuto molti premi tra i quali due premi Ubu, un premio dell'associazione Critici Italiani, Histryo, Bagutta, Fiesole, Oddone Cappellino, Vittorio Mezzogiorno, Vittorio Gassman, Golden Graal, Satira Politica, Gilberto Govi, Fescennino d'oro e Campidoglio, premio Volponi. È autore anche di diversi libri tra cui il romanzo "Lotta di classe", pubblicato nell'aprile del 2009, che chiude una parte importante del suo lavoro sul tema delle condizioni precarie di molti lavoratori italiani e in particolare degli operatori di call center.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy