Ascolti straordinari in TV per Fuocoammare

2,3 milioni di spettatori pari a 8,8% di share: risultato eccezionale ieri sera per la messa in onda del film scelto dall’Italia come rappresentante agli Oscar
Ascolti straordinari in TV per Fuocoammare
Fuocoammare

2,3 milioni di spettatori pari a 8,8% di share e 7.614.055 contatti: risultato straordinario per la messa in onda di Fuocoammare di Gianfranco Rosi, ieri sera 3 ottobre su Rai Tre, per la Giornata in memoria delle vittime dell’Immigrazione.

20mila presenze – 7 sale solo a Parigi e 55 nel resto della Francia – sono altri bei numeri che registra Fuocoammare appena uscito questo weekend – osannato dalla stampa francese da Le Monde a Liberation – con grande soddisfazione del distributore Meteore Films. Intanto il pubblico affolla l’MK2 Beaubourg per la retrospettiva completa dedicata a Rosi.

E ancora: tutto esaurito al New York Film Festival per le 3 proiezioni di Fuocoammare (Fire at Sea), 7, 8 e 16 ottobre, esaltato dalla critica, secondo il Village Voice è “il più bel film del New York Film Festival”.

Intanto: il distributore americano Kino Lorber ha pronto un piano di uscita con grandi numeri sull’intero territorio americano (da Los Angeles a Miami, da New York a Chicago, da Boston a San Francisco) dove uscirà il 21 ottobre, pronto a intraprendere il cammino della campagna per l’Academy Awards con la doppia possibilità come Miglior Film Straniero e Miglior Documentario.

La stampa americana più autorevole ha accolto con entusiasmo la scelta italiana di Fuocoammare per concorrere nella categoria Miglior Film di Lingua Straniera agli Academy Awards: Variety lo ha definito “il film di più alto profilo emerso quest’anno dal circuito dei Festival”, mentre Sight & Sound definisce Rosi “uno dei grandi della nostra epoca”.

E ancora, altri dati significativi nel mondo:
62 sono i paesi dove sarà distribuito (trattative ancora in corso per altri territori).
13 sono i paesi in cui è già uscito con un incasso di circa 500.000 Euro (dato che non include la Francia dove è appena uscito).

In Italia intanto è stato superato il 1.000.000 di Euro, dove è uscito distribuito da 01 Distribution e Istituto Luce-Cinecittà. Prodotto da Donatella Palermo e Gianfranco Rosi, è una produzione 21Uno Film, Stemal Entertainment con Istituto Luce – Cinecittà e con Rai Cinema ed è una coproduzione italo-francese Les Films D’Ici e Arte France Cinema.
Il film ha vinto l’Orso d’Oro al Festival di Berlino 2016, dove Meryl Streep – presidentessa di giuria – augurava al film di vederlo arrivare agli Oscar.

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy