Verdone in dvd

Bianco, Rosso e... esce in homevideo. "Ho ancora voglia di ridere, forse ritornerò ai miei primi film", dice l'attore-regista
23 Novembre 2006
Verdone in dvd

Si è trasformata in una confessione a cuore aperto sulla sua prima parte della carriera l’incontro che Carlo Verdone ha avuto oggi con la stampa. L’occasione: presentare l’uscita del Dvd di Bianco, Rosso e Verdone, il secondo film del comico romano, a 25 anni dalla sua prima apparizione nelle sale. “Nel dvd c’è questo mio discorso, forse a tratti un po’ malinconico, in cui ripercorro la lavorazione del film ma soprattutto quegli anni, che ormai sono già epoca”, ha sottolineato Verdone. E in effetti quello che traspare è proprio questo: uno spirito pionieristico e le difficoltà che spesso un giovane autore incontrava sia per farsi produrre sia per dirigere un film. “Con quei due film (Un sacco bello e Bianco, Rosso e Verdone) è cominciata la mia carriera – ha proseguito il regista – anche se subito dopo ho pensato di lasciare per dedicarmi all’università. Fortunatamente è arrivata la telefonata di Mario Cecchi Gori che mi convinse a firmare per altri quattro film”. E fortunatamente lo diciamo anche noi perché quando si guarda uno dei primi film di Verdone è come vedere un vecchio film di Totò: si ride sempre, si aspetta la battuta che ormai si conosce a memoria, si aspetta la smorfia e la faccia stralunata. Il lavoro di quegli anni è segnato anche da importanti incontri per la vita di Verdone regista: quello con Sergio Leone che lo ha prodotto, ma anche Alberto Sordi e Lella Fabrizi. Il cinema dei suoi esordi era quello dei personaggi, dei caratteristi, cinema che poi ha lasciato per cominciare un cammino più “completo”, anche se lui stesso non nega di voler riprovarci. “Ho voglia di ridere” ha detto Verdone. “Spesso al cinema si vedono film pieni di angoscia, depressione e pessimismo, ma proprio perché il nostro non è un periodo facile forse dovremmo tornare a sorridere di più. Ci sto provando. Non so che verrà fuori, ma sto scrivendo un film che raccolga una serie di personaggi, un po’ come agli inizi”. Noi facciamo il tifo per lui. Intanto, la Medusa oltre alla distribuzione di Bianco, Rosso e Verdone ha annunciato che da marzo 2007 sarà in vendita anche il dvd di Un sacco bello, con extra e un commento inedito di 40 minuti curato dallo stesso Verdone.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy