Ultimatum al box office

Il remake sci-fi con Keanu Reeves subito in testa. Salvatores è secondo, Twilight verso gli 11 milioni
15 Dicembre 2008
Ultimatum al box office

Balza subito in testa al box office con 1.723.310 euro Ultimatum alla terra, remake del classico sci-fi diretto nel ’51 da Robert Wise, oggi interpretato da Keanu Reeves e Jennifer Connelly. In seconda posizione, con 792.432 euro, l’altra new entry Come Dio comanda di Gabriele Salvatores. Mantiene il terzo posto l’animazione Disney Bolt – Un eroe a quattro zampe, che incassa altri 611.815 euro per un totale di 4.567.952 euro.
Perde tre posizioni il “fenomeno” Twilight, ora quarto con 583.592 euro e un incasso totale di 10.868.481 euro. Anche l’horror Saw V scende dal secondo al quinto posto (444.635 euro), mentre Solo un padre di Luca Lucini perde una posizione, scendendo al sesto posto con 320.107 euro.
Perdono rispettivamente tre e due posizioni Nessuna verità di Ridley Scott (300.859 euro) e Changeling di Clint Eastwood (238.077 euro), ora settimo e ottavo, mentre The Millionaire di Danny Boyle guadagna due gradini rispetto alla scorsa settimana, salendo dall’undicesimo al nono posto (232.270 euro). Chiude la top ten La fidanzata di papà, che incassa 218.422 euro nel weekend superando così i 7 milioni di euro.
Pur diciottesimo con 39.521 euro di incasso, Il giardino di limoni di Eran Riklis, distribuito da Teodora in 10 sale, fa registrare la miglior media per copia: 3.952 euro.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy