Tutti a casa Sordi!

La celebre e impenetrabile villa romana dell'Albertone nazionale diverrà un museo: dal teatro alla barberia, ecco che vedrete...
Tutti a casa Sordi!

ALBERTO SORDI: IERI, OGGI E DOMANI

Tra la Fondazione Alberto Sordi per i Giovani, istituita nel 2001 da Alberto Sordi e oggi presieduta da Carlo Verdone (tra i consiglieri c’è anche Giuseppe Tornatore), e la Fondazione Museo Alberto Sordi, istituita nel 2011 da Aurelia Sordi per realizzare un museo nella villa

IMG_20150615_093820

in cui Alberto visse dal 1958 fino al giorno della scomparsa il 24 febbraio 2003, è nata una stretta collaborazione per preservare la memoria dell’artista e aiutare i giovani nella loro formazione professionale.

IMG_20150615_093812

Oggi 15 giugno 2015, nel giorno in cui Sordi avrebbe compiuto 95 anni, la villa è stata aperta per la prima volta alla stampa.

IMG_20150615_111341

Location dell’incontro il teatro all’interno dell’abitazione che Sordi volle chiudere nel 1972 dopo la morte della sorella maggiore Savina.

IMG_20150615_093534

A presentare l’iniziativa, insieme al presidente della Fondazione Museo Italo Ormanni, Carlo Verdone e il ministro del MiBACT Dario Franceschini.

IMG_20150615_101338

Tra i primi atti della Fondazione Giovani la digitalizzazione dell’unica copia esistente in 35mm di Storia di un italiano, antologia a puntate realizzata da Sordi con il fedele sceneggiatore Rodolfo Sonego.

IMG_20150615_102231

In collaborazione con la Cineetca Nazionale, si sta provvedendo alla catalogazione e digitalizzazione dell’immenso archivio di Alberto Sordi: migliaia di “rulli-pellicole”, in parte purtroppo deteriorati, che comprendono non solo i suoi 200 film ma anche filmati di backstage, sopralluoghi, trasmissioni televisive e altro ancora.

IMG_20150615_105417

L’obiettivo, ancora senza una data di realizzazione, è fare della celeberrima casa di Sordi che sovrasta piazzale Numa Pompilio

IMG_20150615_111409

un museo interattivo e ipertestuale, dove il pubblico possa visitare la sua mitica barberia

IMG_20150615_111430

il suo studio

IMG_20150615_111345

e, appunto, il teatro di casa che l’Albertone nazionale amava fruire – ricorda Verdone – con i soliti ospiti: Fellini, Masina, Amidei, Sonego, Piccioni e vari cardinali.

IMG_20150615_093502

In attesa del Museo che sarà, dal 27 giugno al 3 luglio, nell’arena antistante la villa, si terrà la rassegna Omaggio ad “Alberto il Grande”, con i film di Sordi prodotti da Dino De Laurentiis.

sordi

Si apre il 27 giugno con Una vita difficile di Dino Risi: a condurre la serata sarà Pippo Baudo, che insieme a Verdone e Tornatore ricorderà Albertone nostro.

vita-difficile

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy