The Post miglior film dell’anno per il National Board of Review

L’associazione newoyorkese incorona il nuovo lavoro di Spielberg. Riconoscimenti anche per Tom Hanks e Meryl Streep
The Post miglior film dell’anno per il National Board of Review

Il National Board of Review ha incoronato The Post di Steven Spielberg miglior film dell’anno. L’associazione newyorkese che comprende “cinefili, filmmaker, professionisti e accademici”, ha anche premiato i due attori protagonisti Tom Hanks e Meryl Streep, mentre a Willem Dafoe (The Florida Project) e Laurie Metcalf (Lady Bird) è andato il riconoscimento come migliori attori non protagonisti.
Premiate poi le sceneggiature di The Disaster Artist e Phantom Thread mentre per la regia è stata premiata Greta Gerwig per il suo secondo lavoro dietro la mdp, Lady Bird.
Coco della Pixar ha vinto come miglior animazione, jane come miglior documentario e Foxtrot di Samuel Maoz. A Get Out di Jordan Peele doppio riconoscimento, per il debutto in regia e all’insieme del cast.
Timothee Chalamet, star di Call Me by Your Name di Luca Guadagnino,  vicne il premio rivelazione.
Infine, alla regista e alla protagonista di Wonder Woman, Patty Jenkins e Gal Gadot, va lo Spotlight Award del’organizzazione, mentre il doc di John Ridley, Let It Fall: Los Angeles 1982-1992, riceve il NBR Freedom of Expression Award.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy