Spike mastica Babelgum

"Questa è la piena democrazia cinematografica", dice il regista. Che presiede la giuria del festival online di nuova generazione
1 Settembre 2007
Spike mastica Babelgum
Il regista Spike Lee

“Ora nessun regista alle prime armi avrà più scuse di invisibilità: se non riuscirete a far vedere i vostri film sarà solo colpa vostra”. Così Spike Lee tiene a battesimo Babelgum Online Film Festival. Sarà il regista americano a presiedere la giuria, che sceglierà i vincitori tra i film più visti e votati online dagli spettatori di Babelgum, l‘internet tv di nuova generazione, gratuita e a elevata definizione. Nessun costo d’iscrizione e adesioni aperte fino a febbraio 2008 per il primo festival on line aperto al pubblico, dove in concorso ci saranno corto e mediometraggi (non oltre i 45 minuti) tratti dai maggiori circuiti festivalieri internazionali. “Nato nel ’57, sono entrato nel cinema da dinosauro, in epoca preistorica – dice Lee – ma ora con Babelgum tutti i debuttanti potranno far vedere le loro opere, indipendentemente dalla città in cui lavorino, sia Los Angeles o un villaggio sperduto dell’Idaho. Questo festival salta il fosso della distribuzione, e garantisce la piena democrazia cinematografica”. E prosegue: “Questi film avranno migliaia di spettatori, consentendo una ricerca globale del talento e dei talenti molto più semplice”. Sei saranno i premi, per altrettanto categorie in cui è suddiviso il Babelgum Online Film Festival: “È per noi un onore che Spike Lee abbia accettato di presiedere la manifestazione – dice l’ad di Babelgum, Valerio Zingarelli -. Questa iniziativa ha lo scopo di dare finalmente spazio al cinema d’autore indipendente, troppo spesso confinato ai soli addetti ai lavori. Gli spettatori di Babelgum potranno scoprire opere di grande qualità difficilmente visibili nei tradizionali canali distributivi”. Babelgum rappresenta un nuovo modo di concepire la televisione su Internet, interattiva e personalizzabile, accessibile in qualsiasi momento (on demand). L’offerta comprende news, sport, documentari, animazione, musica, moda e cinema d’autore. Gratuita per gli utilizzatori, Babelgum si finanzia coi proventi della pubblicità. Registrandosi sul sito www.babelgum.com si può scaricare e installare un programma che consente il libero accesso ai contenuti. Fondata nel 2005 da Silvio Scaglia, Babelgum è un’azienda interamente finanziata con capitale privato, con sede in Irlanda ed uffici nel Regno Unito, Francia, Italia e presto negli Stati Uniti.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy