Record anti-Bush

Primato assoluto per Michael Moore: Fahrenheit 9/11 vola oltre i 100 milioni di dollari
25 Luglio 2004
Record anti-Bush

Ancora un colpo a segno per Michael Moore. Fahrenheit 9/11 supera la soglia dei 100 milioni di dollari incassati. Ed è record. Mai prima d’ora un documentario aveva raggiunto tale risultato. Vincitore della Palma d’Oro a Cannes, il film – che critica aspramente il Presidente Usa George W. Bush, per aver strumentalizzato la tragedia dell’11 settembre e mosso guerra all’Iraq soltanto per motivi economici – ha totalizzato in Usa, nel weekend appena trascorso, 103 milioni di dollari, un guadagno cinque volte maggiore a quello realizzato da Moore con il suo lavoro precedente Bowling a Columbine, premiato con l’Oscar e detentore, finora, del titolo di documentario con il maggior incasso mai realizzato.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy