Pronti per il Premio Emanuele Luzzati?

C'è tempo fino al 30 giugno per inviare i corti sul tema "Vicinanze umane, nell’ottica della conoscenza dell’altro, dell’inclusione sociale e del dialogo interculturale"
13 giugno 2018
Eventi, In evidenza, Premi
Pronti per il Premio Emanuele Luzzati?

Il Premio Emanuele (Lele) Luzzati è un concorso organizzato dal Centro Ebraico Italiano G. e V. Pitigliani, in collaborazione con il Museo Luzzati a Porta Siberia di Genova, rivolto a coloro che abbiano realizzato un’opera audiovisuale destinata al pubblico giovanile aderendo al tema: Vicinanze umane, nell’ottica della conoscenza dell’altro, dell’inclusione sociale e del dialogo interculturale.

AMMISSIONE:
La partecipazione, gratuita, è riservata ai giovani fino al 35° anno di età.
E’ possibile iscrivere qualsiasi opera audiovisiva della durata massima di 30 minuti.
Sono ammesse al concorso opere in formato digitale.
Le opere in concorso possono essere realizzate con o senza dialoghi.

ISCRIZIONE:
SCADENZA INVIO IL 30 Giugno 2018.
Dovrà essere inviato il seguente materiale:
– scheda di iscrizione;
– copia del presente regolamento datato e firmato, per presa conoscenza;
– file o copia dell’opera;
– sinossi in italiano e inglese in formato .doc/.txt, max 800 battute per ogni lingua;
– una biografia del regista, in italiano e in inglese in formato .doc/.txt, max 600 battute.
Nel caso la versione originale non sia in italiano, la produzione del film che ha acquisito la nomination dovrà inviare l’opera sottotitolata in Italiano o in Inglese.

SELEZIONE e PREMIAZIONE:
La selezione delle opere ammesse avverrà a cura e a giudizio insindacabile del Centro Ebraico Italiano Il Pitigliani.
La Giuria internazionale, qualificata ed esperta, assegnerà con giudizio insindacabile il premio al merito.
Le opere selezionate saranno di diritto proiettate nell’ambito del Pitigliani Kolno’a Festival 2018 (novembre). La premiazione (Targa di riconoscimento) verrà effettuata durante il Pitigliani Kolno’a Festival 2018 (novembre).

INVIO DEL MATERIALE:
Per la selezione, il file deve essere inviato in formato: .AVI , .mov, .mp4 (tramite ad esempio il
servizio gratuito we transfer) all’indirizzo: pkf@pitigliani.it o mediante link scaricabile.
L’avvenuta ricezione e successiva eventuale selezione delle opere verranno comunicate all’indirizzo
e-mail da voi segnalato.
L’atto di iscrizione sottintende la comprensione e accettazione integrale del presente regolamento.

LIBERATORIA:
Mediante l’inoltro della domanda di iscrizione, l’autore si dichiara titolare di tutti i diritti relativi all’opera medesima, ivi compresi i diritti di sfruttamento delle immagini, dei marchi e dei nomi ivi contenuti, nonché dei brani musicali riprodotti. In caso tali diritti siano detenuti da terzi, l’autore garantisce mediante la domanda di iscrizione di essere stato esplicitamente autorizzato all’utilizzo dell’Opera.
L’autore dell’opera solleva pertanto il Pitigliani quale ente promotore e organizzatore del Premio Luzzati da ogni tipo di responsabilità derivante da danni arrecati a terzi o da pretese di terzi di qualsiasi tipo, collegate in maniera diretta o indiretta al contenuto, allo sfruttamento ed all’utilizzo
di qualsiasi diritto connesso all’opera.
Il partecipante al concorso autorizza gli organizzatori del Premio Luzzati ad utilizzare il logotipo dell’opera, il materiale fotografico, visivo e promozionale, nonché i diritti relativi all’uso del loro nome, dell’immagine e della voce, per tutti gli usi connessi al concorso.
Il partecipante autorizza inoltre gli organizzatori di Premio Luzzati ad utilizzare frammenti della propria opera in concorso per scopi divulgativi e promozionali:
a) la massima diffusione dell’opera (che si intende non sottomessa ad alcun diritto o ad altre indennità), facilitando il più possibile la messa a disposizione della stessa agli organismi che ne faranno richiesta;
b) la visione del video da parte dei delegati, giornalisti accreditati, osservatori, studiosi invitati dall’Organizzazione del Festival;
c) il deposito delle copie presentate, destinate esclusivamente allo studio, alla documentazione ed all’attività istituzionale.
Compilando il modulo di iscrizione i partecipanti attestano la veridicità delle loro dichiarazioni.
Nessun diritto è dovuto a case di produzione, distribuzione e registi durante l’intero periodo della competizione da parte degli organizzatori del Premio Luzzati.
Ai fini del concorso, l’autore che iscrive un’opera è tenuto al rispetto del presente regolamento nonché delle ulteriori eventuali richieste degli organizzatori del Premio Luzzati.
La mancata osservanza di qualsiasi punto del regolamento causerà l’esclusione dal concorso.
Luogo e data _______________________ Firma _________________________________

Lascia una recensione

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy