Oldboy trova casa

Il remake del cult di Park Chan-wook diretto da Spike Lee acquisito dalla FilmDistrict. Nelle sale USA dal 2013
23 Ottobre 2012
Oldboy trova casa
Il regista Spike Lee

FilmDistrict ha annunciato oggi di aver acquisito i diritti per la distribuzione statunitense di Old Boy, di Good Universe, il remake del celebre thriller sud-coreano. Il film, diretto da Spike Lee, è interpretato dall’attore nominato all’Academy Award Josh Brolin, da Elizabeth Olsen, e Sharlto Copley, ed è prodotto da Roy Lee e Doug Davison di Vertigo Entertainment e da Nathan Kahane di Good Universe. Peter Schlessel, amministratore delegato di FilmDistrict, Joe Drake di Good Universe, e John Middleton sono i produttori esecutivi. Mark Protosevich ha scritto la sceneggiatura ed è coproduttore del film. Audrey Chon e Matt Leonetti sono supervisori del film per conto di Good Universe. Il film è inoltre una produzione di 40 Acres & A Mule.
Peter Schlessel di FilmDistrict ha dichiarato: “Spike Lee è il filmmaker più adatto per reinventare, con il suo tocco inconfondibile, uno dei thriller più popolari degli ultimi anni. Il cast che lui e i produttori Nathan, Joe, Roy e Doug hanno scritturato, saprà sicuramente rendere giustizia al materiale e coinvolgere il pubblico. FilmDistrict è orgogliosa di distribuire uno dei primi film di Good Universe, qui negli Stati Uniti”.
Joe Drake e Nathan Kahane di Good Universe concordano: “Niente ci entusiasma di più dell’idea di collaborare con il nostro caro amico Peter e con l’eccezionale squadra di FilmDistrict”.
Old Boy racconta la storia di un dirigente pubblicitario (Josh Brolin) che viene rapito e tenuto in ostaggio per 20 anni, completamente isolato dal resto del mondo, e ignaro dei piani del suo carceriere. Quando viene liberato, si lancia in una ossessiva missione per scoprire chi è il responsabile della sua assurda e straziante prigionia, ma scoprirà di essere ancora vittima di una rete di cospirazioni e di supplizi. La sua sete di vendetta lo condurrà ad allacciare una sventurata relazione con una giovane assistente sociale (Elizabeth Olsen) e ad incontrare un ingannevole uomo (Sharlto Copley), presumibilmente in possesso della chiave della sua salvezza.
La produzione originale sud-coreana diretta da Chan-wook Park nel 2003, ha vinto il Gran Premio della Giuria al Festival di Cannes 2004. Il remake di Spike Lee uscirà nel 2013, in Italia distribuito da Universal.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy