Nero su bianco

Un volume ripercorre gli 80 anni della RdC. Tra i periodici italiani dedicati alla settima arte, un caso unico per longevità
29 Maggio 2008
Nero su bianco

Sarà presentato oggi pomeriggio presso l’Aula Maria Immacolata dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano il libro “Nero su bianco. Le politiche per il cinema negli ottant’anni della Rivista del Cinematografo“, a cura di Elena Mosconi, edito da Edizioni Fondazione Ente dello Spettacolo. Interverranno Gaetano Blandini (Direttore generale cinematografia MBAC), Francesco Casetti (Università Cattolica), Raffaele De Berti (Università degli Studi di Milano), Ruggero Eugeni (Università Cattolica), Dario E. Viganò (Università Lateranense). Sarà presente la curatrice. Durante la presentazione saranno proiettati brani di due rari documentari degli anni ’40, Pastor Angelicus (1942) e La città del Vaticano (1947), entrambi diretti da R. Marcellini. Il volume ripercorre e reinterroga la storia della Rivista del Cinematografo, che rappresenta, nel panorama dell’editoria cinematografica italiana, un caso unico per longevità, dal momento che attraversa ottanta anni della storia italiana. La rivista intercetta, con modalità di volta in volta differenti, il multiforme interesse e impegno della Chiesa – tanto nelle espressioni del magistero, quanto in quelle delle iniziative di base – nei confronti del mezzo cinematografico. Il libro si propone di comprendere quali idee di cinema emergano (e talora confliggano), negli anni, sulle pagine del periodico, dal 1928 ai nostri giorni. Il percorso cronologico diviene allora anche un percorso tematico, diviso in ampie e articolate aree di problemi distinte e insieme interrelate.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy