EFA Young Audience Award, si vota!

36 città in 31 paesi europei: giurie di giovanissimi chiamate a votare il film migliore tra La mia vita da zucchina, Goodbye Berlin e The Girl Down Loch Änzi
EFA Young Audience Award, si vota!

Record di partecipazione al 6° EFA Young Audience Award con 36 città in 31 Paesi. Giurie di giovani di tutta europa vedranno i tre film nominati:

GOODBYE BERLIN
TSCHICK

diretto da: Fatih Akin
scritto da: Lars Hubrich
prodotto da: Marco Mehlitz
fiction, Germany
Il viaggio di una vita e un’estate che Maik e Tschick ricorderanno per sempre.

LA MIA VITA DA ZUCCHINA
MA VIE DE COURGETTE

diretto da: Claude Barras
scritto da: Céline Sciamma
prodotto da: Max Karli
animazione, Switzerland/France
Dopo la morte improvissa della madre, Zucchina lotta per trovare il suo posto nel mondo.

THE GIRL DOWN LOCH ÄNZI
DAS MÄDCHEN VOM ÄNZILOCH

scritto, diretto & prodotto da: Alice Schmid
documentario, Switzerland
Un’estate cruciale per la dodicenne Laura che vive in una bella e remota zona tra le montagne svizzere .

Le nomination sono state espresse da un comitato internazionale composto da  Illia Dyadik (Children KinoFest /Ucraina), Michael Habauer (Sächsischer Kinder- und Jugendfilmdienst e.V. /Germania), Selma Mehadžić (Zagreb Film Festival/Croazia), Marta Nieto Postigo (Drac Màgic/Spagna) e Hilde Steenssens (Filemon/Belgio).

Il prossimo 8 maggio,  Young Audience Film Day, i tre film nominati saranno proiettati ad un pubblico di ragazzi tra i  12 e 14 anni in questi 31 paesi  europei:

AUSTRIA: St. Pölten & Vienna
BELGIO: Bruxelles
BOSNIA & HERZEGOVINA: Sarajevo
BULGARIA: Sofia
CROAZIA: Zagabria
REPUBBLICA CECA: Praga
DANIMARCA: Aalborg
ESTONIA: Tallinn
FINLANDIA: Helsinki
GERMANIA: Berlino & Erfurt
GRECIA: Atene
UNGHERIA: Budapest
ISRAELE: Tel Aviv
ITALIA: Firenze, Roma & Torino
KOSSOVO: Prizren
LETTONIA: Riga
LITUANIA: Vilnius
LUSSEMBURGO: Lussemburgo
FYR MACEDONIA: Skopje
MALTA:  Valletta
MONTENEGRO: Podgorica
OLANDA: Amsterdam
POLONIA: Varsavia & Wrocław
PORTOGALLO: Lisbona
ROMANIA: Cluj-Napoca
SERBIA: Belgrado
SLOVACCHIA: Bratislava
SLOVENIA: Izola
SPAGNA: Barcellona
TURCHIA: Istanbul
UK: Londra

A fare da giuria sarà proprio il giovane pubblico che, dopo la proiezione dei film nominati, decreterà il vincitore. Con un vero voto europeo, i portavoce della giuria trasmetteranno i risultati nazionali in diretta,  con una video conferenza, a Erfurt (Germania) dove il vincitore sarà annunciato durante la cerimonia di premiazione. Questa sarà trasmessa in streaming live su yaa.europeanfilmawards.eu, il sito dedicato alla manifestazione che raccoglie tutte le informazioni riguardo i film nominati e le città partecipanti.

In risposta all’attuale sitiuazione europea e come contributo all’integrazione,  a questa sesta edizione parteciperanno di nuovo anche giovani rifugiati. E’ la seconda volta che la città di Berlino prende parte all’iniziativa ed è prorio qui che l’European Film Academy e l’Accademia delle Arti riuniranno ragazzi berlinesi e “welcome classes” per giovani rifugiati.  Tutti insieme guarderanno i film nominati, ne discuteranno e, in quanto mebri di una giuria pan-europea, voteranno il vincitore. Questo evento speciale è organizzato in collaborazione con Yorck Kinogruppe.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy