Bond 25, stop per infortunio a Daniel Craig

Altro ritardo nelle riprese del prossimo sfortunato film di 007
Bond 25, stop per infortunio a Daniel Craig

Brutta notizia per chi attende il prossimo film di James Bond, diretto da Cary Fukunaga (True Detective prima stagione) e interpretato, per l’ultima volta da Daniel Craig.

Dopo i ritardi dovuti al cambio di regia e riscrittura del copione, la produzione sembrava essersi stabilizzata con l’annuncio del cast il mese scorso.

Arriva invece in queste ore la notizia di un’ulteriore stop, dovuto a infortunio dell’attore protagonista sul set in Giamaica, forse proprio durante le riprese di una delle sequenze finali. Daniel Craig sarebbe tornato negli Stati Uniti per capire l’entità del danno, ritardando quindi la timeline internazionale di “Bond 25“, ancora privo di un titolo ufficiale.

A questo punto, la domanda diventa impellente: il film sarà costretto a posticipare la sua data d’uscita, fissata per il prossimo 8 aprile 2020?

Ricordiamo che il film vedrà la partecipazione dell’attore Premio Oscar Rami Malek, molto probabilmente nel ruolo dell’antagonista.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy