Arrestato Emile Hirsch

L'attore di Into the Wild accusato di aggressione aggravata ai danni di una donna. Rischia 5 anni di carcere
13 Febbraio 2015
In evidenza, Personaggi
Arrestato Emile Hirsch

L’attore di Into the Wild e Speed Racer Emile Hirsch è stato arrestato ieri pomeriggio con l’accusa di aggressione aggravata ai danni di una donna. Lo riporta TMZ.
La vittima, Dani Bernfeld, è vice presidente della divisione digitale della Paramount Pictures. La Bernfield aveva denunciato Hirsch per un tentativo di strangolamento, fortunatamente fallito, avvenuto il 25 gennaio scorso al Tao nightclub di Park City, nello Utah. Hirsch, reduce della premiere di Ten Thousand Saints al Sundance Film Festival, si era recato nel locale per festeggiare con un gruppo di amici. Secondo la donna, l’attore, palesemente alterato dall’alcol (circostanza confermata anche dagli agenti intervenuti sul posto), le si sarebbe avvicinato con fare minaccioso chiedendole “perché lo guardasse male”. La Bernfeld gli avrebbe risposto che era “un ragazzino ricco che non avrebbe dovuto stare al Sundance”. A quel punto Hirsch avrebbe cercato di strattonare la donna, che in un primo momento sarebbe riuscita però a divincolarsi e ad allontanarsi. Subito dopo Hirsch l’avrebbe afferrata da dietro e spinta contro un tavolo dove avrebbe cercato di strangolarla, prima che alcuni avventori riuscissero ad allontanarlo.
Hirsch rischia fino a 5 anni di prigione.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy