VORREI CHE TU FOSSI QUI

WISH YOU WERE HERE

GRAN BRETAGNA - 1987
Lynda, una ragazza sedicenne dal carattere ribelle, orfana di madre, vive in una cittadina della costa inglese, col padre parrucchiere e con la noiosa sorellina. Il babbo ha una relazione per compensarsi della vedovanza; non comprende la figlia; non la sopporta; spesso anzi se ne vergogna, perché Lynda riesce sempre ad essere indisponente e a scandalizzare i concittadini benpensanti con un linguaggio volgare. In realtà la ragazza, che sente enormemente la mancanza della mamma, ha un grande bisogno di affetto e poiché non le viene dato, reagisce in modo aggressivo e infantile ad un tempo. Nel lavoro trova spesso difficoltà e cambia frequentemente posto. Anche con i ragazzi ha delle difficoltà: il primo è un timido che non osa baciarla al cinema; il secondo è un bellimbusto, che le fa fare l'amore per la prima volta e poi sparisce. Lynda allaccia allora una relazione con un uomo maturo, Eric, un amico di suo padre, e questi approfitta della ennesima crisi della ragazza per farla venire a vivere in casa sua. Tuttavia quando la ragazza resta incinta vilmente rifiuta le proprie responsabilità. Sola, spaventata, consigliata dalla zia (l'unica persona che si interessi un po' a lei) ad abortire per potersi rifare una vita, Lynda lascia il paese, ma decide di tenersi il bambino. Tornata in paese col piccolo ormai nato da qualche mese, è felice, raggiante e lo mostra orgogliosa a tutti gli abitanti: il bambino è stato la sua salvezza, in lui ha trovato tutto l'amore che le mancava, ora è sicura di sé.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy