Voglio vivere con Letizia

ITALIA - 1937
Un ricco giovane, prima di sposare la fanciulla che i genitori gli progettano e che appartiene a famiglia nobile ma finanziariamente rovinata, vuole persuadersi che la ragazza lo accetti per se stesso e non per i propri denari. Si finge, pertanto, un povero pittore, mentre un suo amico si presenta alla villa della fanciulla e si spaccia per il possibile fidanzato. Dopo una serie di vicende e di contrasti, il giovanotto ha realmente la prova dell'affetto sincero che la ragazza gli porta e avviene il felice matrimonio.

CAST

CRITICA

"Questo film ha il raro pregio - raro si riferisce alla produzione italiana - di essere fatto bene. Specialmente la prima parte - la seconda è in confronto un po' tirata via - si può considerare un modello. Mastrocinque rivela qui non soltanto una matura esperienza della macchina da presa e della tecnica cinematografica, ma anche un notevole gusto e una vigile sensibilità, che si avvertono nel taglio dei quadri, nel modo di far muovere gli attori, nel gioco e nelle rifiniture dei dettagli, e assommano nel ritmo della narrazione, la quale risulta scorrevole, vivace e piena d'imprevisti." (Lino De Joanna, "Il Popolo di Roma", 30 gennaio 1938)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy