Step Up All In

Step Up: All In

USA - 2014
Step Up All In
Dopo aver lottato per farsi strada a Hollywood per oltre un anno, la crew di Sean si scioglie. Molti tornano a Miami, ma Sean, non volendo rinunciare al proprio sogno, rimane a Los Angeles. Quando sente parlare di un'imminente gara di ballo a Las Vegas che potrebbe essere l'occasione di una vita, Sean si unisce a Muso e Andie per assemblare una nuova crew ricontattando alcuni dei 'vecchi' compagni di ballo...
  • Altri titoli:
    Step Up 5
  • Durata: 112'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, MUSICALE, ROMANTICO
  • Produzione: JENNIFER GIBGOT, ADAM SHANKMAN PER OFFSPRING ENTERTAINMENT, SUMMIT ENTERTAINMENT
  • Distribuzione: M2 PICTURES
  • Data uscita 20 Agosto 2014

TRAILER

NOTE

- NELLA VERSIONE ITALIANA, "JASPER" È DOPPIATO DAL RAPPER GUÈ PEQUENO, COMPONENTE DEL GRUPPO RAP ITALIANO "CLUB DOGO".

CRITICA

"Se una saga cinematografica arriva trionfalmente al suo quinto capitolo ci sarà un perché. Anzi più di uno. Facilmente intuibili se si ha meno di 18 anni e l'hip hop in cima alle sfide della vita. Così tutto fa supporre che questo nuovo 'Step Up All In', da mercoledì nelle sale, riscuoterà consensi degni degli altri episodi. Vedi il quarto, che da noi aveva incassato 4 milioni e mezzo di euro, vedi il terzo, arrivato quasi a sette. E se si allarga il tiro ai botteghini internazionali, si scopre che 'Step Up' è la gallina dalle uova d'oro delle saghe dance con oltre mezzo miliardo di dollari in sette anni in tutto il mondo. I segreti di tanto successo? Una squadra di attori-ballerini di pirotecnica bravura (da Ryan Guzman a Briana Evigan ad Adam G. Sevani), le trame semplici e ripetitive i cui cardini sono le coreografie acrobatiche, l'inevitabile love story, la colonna sonora adrenalinica. Infine il messaggio. Non subliminale, astuto quanto ovvio: segui le tue passioni, non arrenderti mai. Parole magiche per un teenager, capaci di trasformare un videoclip in cult generazionale. E allora ecco stavolta i nostri eroi (nel cast anche Lorella Boccia, ex ballerina di «Amici», prima italiana della saga) guidati dalla esperta mano di Trisha Sie, regista e coreografa, sulla pista di uno scintillante talent a Las Vegas. (...) Rispetto agli altri quattro film, 'Step Up All In' punta sulla vita reale dei ballerini, la fatica, la passione necessarie per diventare un vero professionista. (...) Per le platee italiane in più c'è la sorpresa Gué Pequeno. Star dei Club Dogo, chiamato a doppiare Jasper, leader dei Grim Knights, crew di los Angeles con cui devono vedersela Sean e soci." (Giuseppina Manin, 'Corriere della Sera', 18 agosto 2014)

"La saga dance continua a suon di nuove crew e, questa volta, di un reality tv da conquistare. Non si sono sprecati per uscire dal solito tran tran che popola il mondo di 'Step Up' fin dal primo episodio. Anche se, stavolta, si cerca di dare un minimo di sguardo anche al mondo attuale (...). Del resto, il pubblico a cui è rivolto non si pone troppo problemi di trama. Ciò che conta è il ballo e qui le coreografie sono davvero da voto alto." (Maurizio Acerbi, 'Il Giornale', 22 agosto 2014)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy