PURPLE RAIN

USA - 1984
PURPLE RAIN
"The Kid" giovane cantante di colore è sostenuto da un'orchestra di amici che credono nel suo talento e da un paio di ragazze volenterose, che lo affiancano nelle esibizioni canore e nell'animazione dei balli in un night, dove si è affermato. A questa vita notturna se ne affianca una familiare, diurna, con un paio di genitori litigiosi e violenti, che lo deprimono. Incontrata una cantante, Apollonia, si sente attratto da lei e ne è ricambiato, ma i suoi modi strafottenti e maneschi inducono la donna a esibirsi con gruppo "funk" rivale, capeggiato da Morris, il quale ostenta in maniera sprezzante e provocatoria la propria vittoria su Kid, nel successo e nell'amore. La carriera di Kid appare in declino. Un ennesimo litigio dei genitori, finito con la morte del padre a causa di un colpo partito accidentalmente dalla pistola che l'infuriato genitore impugnava, determina la quasi definitiva sconfitta di Kid. Ma un periodo di concentrazione e di riflessione nello scantinato della casa paterna, dove Kid scopre le partiture del padre - musicista mancato - ritempra il morale di Kid e gli fa ritrovare estro e fantasia, restituendogli successo e amore.
  • Durata: 112'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: NORMALE A COLORI
  • Produzione: ROBERT CAVALLO JOSEPH RUFFALO STEVEN FARGNOLI
  • Distribuzione: PIC (1985) - WARNER HOME VIDEO (GLI SCUDI)

NOTE

OSCAR PER LA MIGLIOR COLONNA SONORA (1984).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy