PORTO DELLA MIA INFANZIA

PORTO DA MINHA INFANCIA

FRANCIA, PORTOGALLO - 2001
Oporto evocata da De Oliveira con gli occhi della memoria, nell' impossibilità di effetture riprese a causa dei numerosi cantieri aperti nella città che nel 2001 è la Capitale Europea della Cultura, testimonianze, versi di canzoni, fotografie....La città aveva ispirato nel 1931 la sua opera prima, il corto "Douro, ansa fluviale" e nel 1956 "O pintor e a cidade", un confronto tra immagini della città e i quadri di Antonio Cruz. Anche il cinema portoghese è nato a Oporto. L'inquadratura finale del film con il faro sull'infinito ripete a colori a distanza di settant'anni quella dell' opera prima del regista.

CAST

NOTE

PRESENTATO FUORI CONCORSO ALLA 58° MOSTRA DI VENEZIA (2001).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy