Peccatori di provincia

ITALIA - 1976
Peccatori di provincia
Il ricco Emanuele Lo Curcio muore lasciando nel testamento tutti i suoi averi alla figlia naturale Domitilla, una suora non attratta dai beni materiali. I numerosi parenti del defunto, indebitati fino al collo, decidono così di ospitare la ragazza cercando in tutti i modi di spogliarla dell'eredità.
  • Durata: 105'
  • Colore: C
  • Genere: EROTICO
  • Specifiche tecniche: VISTAVISION, STACOFILM
  • Produzione: ALBERTO LONGO PER PENTAX FILM
  • Distribuzione: IIF - CAPITOL INTERNATIONAL VIDEO
  • Vietato 18

CRITICA

"Tutto è scontato in questo strampalato film di Tiziano Longo che, con molta presunzione, miscela generi diversissimi tra loro e traccia uno sconfortante e stereotipato quadro delle peggiori debolezze nazionali e dei qualunquismi socio familiari." (Giovanna Grassi, 'Corriere della Sera', 14 marzo 1977)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy