PAL JOEY

PAL JOEY

USA - 1957
Joey Evans è un giovane cantante, pieno di sè, sprezzante, spregiudicato, che per il suo comportamento poco corretto verso le ragazze viene allontanato dalla città dove risiede. Si reca a San Francisco nella speranza di trovare un posto in un locale notturno e, dopo aver bussato inutilmente a diverse porte, viene ingaggiato come cantante in un locale dove un suo amico suona il pianoforte. Qui fa la conoscenza di Linda, una ballerina, che attrae in modo particolare la sua attenzione. Una sera i cantanti e l'orchestra sono invitati in casa di Vera Simpson, ex ballerina ed ora vedova di un miliardario. Anche qui Joey assume l'atteggiamento di chi sembra infischiarsi di tutto il mondo, e Vera da principio gli rende la pariglia, finchè sente di essersi innamorata del giovanotto. Joey, benchè non ricambi il suo sentimento, s'unisce a lei perchè lo aiuti ad aprire un locale tutto suo, dove possa cantare la sue canzoni. Questa situazione addolora Linda, che è sinceramente innamorata di Joey e fa il possibile per indurlo a rinunciare ai suoi piani. Ma Vera ha acquistato il locale e Joey vi ha portato l'orchestra e il balletto, di cui fa parte Linda, e già hanno inizio le prove per lo spettacolo inaugurale. Vera s'accorge che Joey s'interessa in modo particolare a Linda e gli impone di licenziare la ragazza. Joey cerca di risolvere con diplomazia la situazione, ma Vera s'impunta e s'oppone all'apertura del locale. Joey vede svanire il suo sogno, e Linda non vorrebbe che cio' succedesse per cagion sua: egli preferisce pero' cantare in un locale qualunque, rinunciando ad ogni ambizione, per restare vicino a Linda.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy