MODESTY BLAISE. LA BELLISSIMA CHE UCCIDE

MODESTY BLAISE

GRAN BRETAGNA - 1966
Il governo inglese si è impegnato a far pervenire a un ricchissimo sceicco del Medio Oriente un grosso quantitativo di gioielli in cambio d'una concessione petrolifera. Per evitare che il prezioso carico venga rubato durante il viaggio, il servizio segreto inglese incarica Modesty di proteggerlo. Infatti ben presto intrighi ed attentati si sviluppano e la ragazza si salva brillantemente con la collaborazione di Willie, l'uomo dal coltello facile. Anima di tutti i complotti è Gabriel, un organizzatissimo avventuriero, peraltro già noto alla ragazza. Modesty, che non si fa ingannare da un'azione diversiva del servizio segreto inglese, che dubita della sua fedeltà, fiuta i gioielli nella stiva della nave Tyboria, che fa scalo a Napoli in attesa di proseguire per il Medio Oriente. Ma Gabriel, che nel frattempo si è agitato a vuoto, cattura la ragazza ed il suo amico e costringe quest'ultimo ad asportare i gioielli dalla nave. Ormai in balia dell'elegante, ma anche temibilissimo avversario, i due chiedono soccorso allo sceicco e ne accolgono gli armati mentre difendono disperatamente i gioielli che hanno riconquistato.

CAST

NOTE

- L'ATTRICE TINA AUMONT E' ACCREDITATA COME TINA MARQUAND.

- GLI ABITI DI TERENCE STAMPO SONO DI DOUGLAS HAYWARD - LA COSTUMISTA BEATRICE DAWSON NON E' ACCREDITATA.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy