LA VIA DEL RUM

LE BOULEVARD DU RHUM

FRANCIA - 1971
Durante il proibizionismo, un contrabbandiere di alcoolici s'innamora di una diva del cinema muto. La donna però non gradisce la sua corte e accetta invece, quella di un aristocratico.
  • Durata: 125'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA GEVAERTCOLOR
  • Tratto da: ROMANZO "BOULEVARD DU RHUM" DI JACQUES PECHERAL
  • Produzione: ALAIN POIRE', GAUMONT PARME (PARIGI) RIZZOLI (ROMA) INTERNATIONALE (MADRID)
  • Distribuzione: CINERIZ - DOMOVIDEO

NOTE

ADATTAMENTI: R. ENRICO, PIERRE PELEGRIA.

CRITICA

Un pasticcio brillante avventuroso che è sicuramente il film meno personale mai realizzato da Robert Enrico. Ventura meritava di meglio. Per Brigitte Bardot può andare bene anche così. (Francesco Mininni, Magazine italiano tv). Il film si avvale di affascinanti paesaggi, di una buona fotografia a colori, di ottime ricostruzioni ambientali, di inappuntabili interpretazioni. Tuttavia, lascia parzialmente insoddisfatti sia per la mancanza di perfetta fusione delle parti, sia per la tendenza a fare soltanto spettacolo grandioso con materie e personaggi che lasciano intravvedere la possibilità di discorsi più sostanziosi. (Segnalazioni cinematografiche).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy