LA VERGINELLA

Cinzia, figlia dell'on. Oscar Gentili democristiano è una diciottenne che frequenta la III B di un liceo dell'EUR. Trascurata dai genitori, circondata da compagni e compagne sessualmente disinibiti, ella resiste ai tentativi dell'amichetto Mario; si sente attratta dal prof. Giovanni Boldrini che, tuttavia, pur contraccambiando la simpatia, la tiene lontana da passi avventati. Simonetta, invece, compagna e amica di Cinzia. è già da tempo irretita in un giro di prostituzione guidato dal fotoreporter Sergio Marchi il quale perennemente alle prese con cambiali in protesto, si serve delle ragazzine che, dopo averle corrotte serve in piatti dorati ai ricchi, creditori. Cinzia, manovrata dalla falsa amica cade nella rete di Sergio e, dopo vergognose esperienze, ricattata, reagisce confidandosi con il Boldrini. Questi, recatosi dall'ignobile fotoreporter, lo uccide involontariamente in una colluttazione e si costituisce. Visitato in prigione da Cinzia, con i suoi saggi consigli riesce a scongiurare il suicidio della stessa.
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: ROMANTICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Produzione: MONTIFILM
  • Distribuzione: REGIONALE
  • Vietato 18
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy