LA SIRENA DEL GOLFO

ITALIA - 1948
LA SIRENA DEL GOLFO
Mario proprietario d'uno stabilimento balneare ad Amalfi, fa una corte discreta a Maria, giovane villeggiante. Mario ha però un temibile rivale, Gino Gerdil, presidente della commissione per l'elezione di Miss Sorriso, il quale fa attribuire l'ambito titolo a Maria e ne conquista il cuore. Maria ha deciso di promettersi ufficialmente a Gino non appena sia giunta ad Amalfi una sua zia, Gianna d'Aurora, nota attrice drammatica. Gianna vanta un passato tragicamente romantico: com'ella non manca di raccontare a tutti, un uomo s'è ucciso per lei. L'intervento dell'illustre e fatale zia, sembra portare l'ultimo colpo alle speranze di Mario, il quale però trova un potente alleato nel sig. Martini, vecchio colonnello a riposo. Gino Gerdil e Gianna d'Aurora sono stati, dieci anni prima, protagonisti di una storia d'amore, nella quale il sig. Martini ha rappresentato una parte importante. Col suo tempestivo intervento, Martini ha impedito che Gino s'uccidesse, mentre ha disposto le cose in modo da far credere a Gianna che il suicidio fosse avvenuto. Martini convoca nella sua villa Gianna, Gino e Maria, ricostruisce le fasi della relazione tra Gianna e Gino e del tentato e creduto suicidio; poi riconcilia Mario e Maria. Alla fine: Mario sposerà Maria e Gino Gianna.
  • Altri titoli:
    MA CHI TE LO FA FARE?
  • Durata: 90'
  • Genere: COMMEDIA
  • Tratto da: TRATTO DALLA COMMEDIA "SE QUELL'IDIOTA CI PENSASSE" DI SILVIO BENEDETTI
  • Produzione: ORGANIZZAZIONE VINCENZO DI PEA
  • Distribuzione: DI PEA - REGIONALE

NOTE

SCENEGGIATORE NON ACCREDITATO: ALDO DE BENEDETTI
AIUTO REGISTA: ACHILLE BADIALI
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy