LA FEBBRE DEL DELITTO

CRIME AND PUNISHMENT

USA - 1958
Robert Cole, studente di legge si rende conto d'essere un peso per sua madre e per Debbie, sua sorella: questo pensiero lo tormenta e lo spinge a procurarsi del denaro rubando. Mentre tenta di compiere un furto, viene scoperto dalla padrona di casa e la uccide. La polizia arresta un individuo che si dichiara responsabile dell'assassinio; ma il tenente Porter, che lo interroga, non è convinto della sua colpa. nel frattempo Robert incontra Sally, una ragazza dal passato equivoco, e s'innamora di lei. Debbie è fatta oggetto ad una corte insistente da parte di Swanson, il suo principale; ma le premure di costui non le riescono gradite e la costringono a rinunciare al posto. Swanson scopre per caso il triste segreto di Robert e se ne vale come di un mezzo di pressione per aver l'aiuto di quest'ultimo e vincere la resistenza di Debbie. Intanto il tenente Porter, avendo scoperto un significativo indizio tra gli oggetti della donna assassinata, comincia a nutrire dei sospetti su Robert. Durante un interrogatorio riesce a mettere quest'ultimo in imbarazzo, ed il contegno dell'indizio rafforza in lui il convincimento della sua colpevolezza. Swanson rievela a Debbie la colpa di Robert e minaccia di denunciarlo se ella non accetta le sue attenzioni; ma Debbie non si lascia smuovere, e Swanson in preda alla disperazione si uccide. Questo episodio esercita un'influenza decisiva sull'animo di Robert, che s'avvia alla stazione di polizia, deciso a costituirsi.
  • Durata: 90'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO
  • Tratto da: ROMANZO DI FYODOR DOSTOYEVSKY
  • Produzione: ALLIED ARTISTS
  • Distribuzione: LUX
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy