LA DONNA DEL PORTO

THE RAGING TIDE

USA - 1951
Il gangster Bruno Felkin dopo aver ucciso il suo socio, per sfuggire alle ricerche della polizia, si rifugia sulla barca di Hamil Linder, un modesto pescatore. A bordo, Bruno si adatta rapidamente alla vita di mare e alla compagnia di Hamil e di suo figlio Carl. Quando però Carl mostra interesse per la vita precedente di Bruno e per i facili guadagni, Bruno gli dà i primi rudimenti del mestiere e lo indirizza dalla sua amica Connie, in modo da farle avere anche sue notizie. Man mano che si fa coinvolgere negli affari più loschi, Carl cambia il suo comportamento e diventa ogni giorno più arrogante sia con Bruno che con suo padre. Per punirlo, Bruno escogita un piano per far ricadere su di lui l'assassinio da lui compiuto, ma all'ultimo gli manca il coraggio ed anzi, quando durante un'uscita in alto mare Carl precipita in acqua, Bruno si getta per salvarlo e, dopo esserci riuscito, muore annegato. Carl, però, ha imparato molto da lui e, reso forte anche dall'amore di Connie, decide di continuare il suo mestiere di pescatore e sposarla.

CAST

CRITICA

"E' un lavoro di normale fattura: efficace l'interpretazione." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 31, 1952)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy