LA DAMA DI PICCHE

ITALIA - 1913
Vittima di un marito senza scrupoli - suicidatosi non prima di aver dilapidato l'intero patrimonio - la nobile Lea d'Orange, rimasta sola con la figlia, si accorda con due loschi affaristi. Diventerà tenutaria di una bisca a condizione che alla piccola Bice sia assicurato un avvenire.
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO
  • Produzione: CINES, ROMA

NOTE

LUNGHEZZA: 658 METRI (DUE BOBINE)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy