Il ragazzo e la quarantenne

Say Hello to Yesterday

GRAN BRETAGNA - 1971
Il ragazzo e la quarantenne
Nel giorno del suo compleanno, un ragazzo figlio di operai, deciso a vivere una bella avventura, comincia a corteggiare una donna adocchiata sul treno. La donna, sposata felicemente con un operatore di borsa, è ancora molto bella, anche se ha superato la mezza età, ed è seccata dalle insistenti avances del ragazzo di cui cerca di liberarsi. Prende così il via un movimentato inseguimento per le vie e i negozi di Londra, finché la donna, attratta dalla scanzonata giovinezza del suo corteggiatore, acconsente a trascorrere con lui il resto della giornata. Un colloquio con sua madre, una donna di idee piuttosto liberali in fatto d'amore e di sentimenti, la convincerà a compiere il passo successivo e i due si ritrovano così nel letto di un appartamento in affitto. Il loro rapporto, però, non andrà oltre lo spazio di un pomeriggio: benché il giovane si mostri già innamorato di lei, la donna tornerà alla propria vita di sempre, poiché, nonostante qualche amarezza, il suo posto è lì.
  • Altri titoli:
    Storia di un giorno d'amore
  • Durata: 96'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM, PANORAMICA, EASTMANCOLOR
  • Produzione: JOSEF SHAFTEL PER JOSEF SHAFTEL PRODUCTIONS INC.
  • Distribuzione: CINERIZ

CRITICA

"E' la storia di un breve incontro tra un giovane e una donna matura, diversi non soltanto per l'età, ma anche per l'appartenenza a due mondi totalmente agli antipodi. Preciso nel disegno e nelle contrapposte psicologie dei personaggi, dialogato in modo non banale, il film si snoda attraverso una serie di trovate e situazioni alle volte a effetto". ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 72, 1972).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy