Il colpaccio

ITALIA, AUSTRIA - 1976
Il colpaccio
1971. All'aereoporto di Amsterdam, alcuni banditi riescono a impossessarsi di un prezioso carico di diamanti. Soltanto uno di loro, Mark Lemmon, viene arrestato e condannato all'ergastolo. Ma, prima di essere catturato, è risucito a nascondere il bottino in una fogna della città. Cinque anni dopo, l'assicuratore Mackenzie, fingendosi un boss malavitoso, commissiona a tre delinquenti di piccolo calibro, cui affianca sua figlia Nicky, l'evasione di Mark. Una volta libero, Lemmon ritrova il bottino, ma deve vedersela con i suoi nuovi 'soci' e con l'astuta Nicky che gli ruba i diamanti per consegnarli a suo padre. Non tutto, però, va secondo i loro piani: l'amore a volte ci mette lo zampino...
  • Altri titoli:
    Big Pot
  • Durata: 115'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, GIALLO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA, CINECOLOR
  • Produzione: SABA CINEMATOGRAFICA, C.A.R.F. - COOPERATIVA AUTORI REALIZZATORI FILM (ROMA) NEUE DELTA FILM (VIENNA)
  • Distribuzione: DEAR PINTERNATIONAL

CRITICA

"(...) Il film si sfalda in una serie di cartoline da cattiva pubblicità, prive di compattezza e spessore, che tutto sommato fanno rimpiangere lo sciupio dell'ingegno machiavellico di partenza". (Anonimo, 'Il Secolo XIX', 10 agosto 1976)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy