Il bacio di Tosca

Le baiser de Tosca

SVIZZERA, ITALIA - 1984
Il bacio di Tosca
Alcuni anziani ospiti di "Casa Verdi" (fondata alla fine del secolo scorso da G. Verdi per artisti lirici in riposo) parlano della loro carriera professionale e rievocano i successi e le soddisfazioni del passato.
  • Altri titoli:
    Tosca's Kiss
  • Durata: 87'
  • Colore: C
  • Genere: DOCUMENTARIO, MUSICALE
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA
  • Produzione: T. E C. FILM SA ZURIGO RTSI SSR
  • Distribuzione: IMC (1985) - MONDADORI VIDEO, DVD: EMI CLASSICS (2004)

TRAILER

CRITICA

"L'opera si colloca a mezz'aria tra il documentario e lo psico-dramma: quella sospensione del film tra la realtà di questi anziani e il loro patetico rifugio nei sogni di un passato effimero crea un certo disagio nello spettatore pensoso. Con la scusa della loro complicità di esperti in finzione scenica, Schmid filma queste vecchie guardie della lirica dall'esterno e impietosamente, creando - forse involontariamente - un contrasto crudele fra ciò che furono questi già musicisti, cantanti, coristi, artisti..., e ciò che ora sono, fra lo splendore illusorio dei loro passati successi di scena e l'attuale decadenza senile di chi di quei ricordi vive o meglio sopravvive grazie agli spenti riverberi di quelle illusioni del passato sul grigio di un malinconico presente. Ciò che manca al film è proprio il linguaggio cinematografico da una parte, e dall'altra un po' di umano pudore e di rispetto discreto per questi astri al tramonto, rispetto che avrebbe evitato al regista di esporli al patetico, umiliandoli con qualche indugio di troppo sulle loro manie di grandezza e sulla loro decrepita decadenza." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 100, 1986)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy