I FUCILIERI DELLE ARGONNE

THE FIGHTING 69TH

USA - 1940
Durante la prima guerra mondiale, quando gli Stati Uniti decidono d'intervenire nel conflitto, molti giovani si presentano ai centri di reclutamento. E' tra questi un giovane fanfarone, che con la sua presunzione, coi suoi modi sprezzanti, con la sua indisciplinatezza, si rende odioso a tutti: l'unico, che abbia per lui una benevola comprensione è il cappellano militare, Padre Duffy. Quando gli americani giungono in linea, il fanfarone si rivela un vigliacco di prima forza, che con la sua indisciplinatezza e la sua viltà, cagiona la morte dei compagni. Un rifiuto d'obbedienza di fronte al nemico lo porta davanti al tribunale militare, che lo condanna alla fucilazione. Mentre, assistito dal cappellano, aspetta l'ora dell'esecuzione, un bombardamento gli apre le porte della prigione. Sotto l'influenza delle circostanze s'opera in lui un prodigioso mutamento: con grande sprezzo del pericolo corre in linea, a colpi di mortaio batte i reticolati nemici, aprendo il varco alle truppe americane, che salva così da una pericolosa situazione. Colpito a morte, spirerà serenamente, assistito dal proprio comandante e da Padre Duffy.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy