FINO A FARTI MALE

ADELAIDE

FRANCIA, ITALIA - 1968
Elisabeth, vedova da poco, riceve in casa l'amante Frederic, giovane e stimato ingegnere e, per evitare troppe malignità, decide di sposarlo. Ma la giovane figlia di Elisabeth Adelaide si innamora di Frederic, divenendone a sua volta l'amante. La madre sopporta, sperando che dopo il matrimonio le cose si risolvano, ma così non avviene e a Elisabeth non rimane altro che accettare lo stato di fatto, in attesa che i giovani amanti si stanchino della loro relazione. Alla fine Frederic comprende la difficile situazione e trova un suo dipendente, di carattere remissivo, disposto a sposare Adelaide. La giovane da parte sua accetta, prevedendo di poter disporre del futuro marito a suo piacimento. Ma un giorno, durante una partirta di caccia, Adelaide implora Frederic di non troncare la relazione e insulta il neo fidanzato, che si ribella sparando una fucilata a Frederic, che viene ferito ad una gamba. Curato dalle due donne il giovane finisce per restare invalido e la situazione fa comodo ad entrambe, che decidono di dividersi il suo amore.
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Tratto da: DAL RACCONTO "ADELAIDE" DI ARTHUR GOBINEAU
  • Produzione: FRANCO RIGANTI, LES FILMS NUMBER ONE, POSTE PARISIEN
  • Distribuzione: ITALNOLEGGIO CINEMATOGRAFICO
  • Vietato 18
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy