Eccesso di difesa

Jackson County Jail

USA - 1976
Eccesso di difesa
Dopo aver trovato suo marito a letto con l'amante, Diana Hunter decide su due piedi di abbandonare Los Angeles per raggiungere sua sorella a New York. Chiede un passaggio a una coppia ma durante il viaggio i due finti coniugi, Bobby e Lola, la derubano e la abbandonano nei pressi del bar di Dan che, dopo aver tentato di abusare di lei, l'accusa di aggressione. Messa in prigione, Diana incontra Coley Blake, con cui, dopo essere fuggita di prigione, si trova a affrontare incredibili peripezie e dovrà capire che nessuno avrà pietà di loro...
  • Altri titoli:
    The Innocent Victim
  • Durata: 85'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, SOCIALE
  • Specifiche tecniche: METROCOLOR
  • Produzione: NEW WORLD PICTURES
  • Distribuzione: UNITED ARTISTS
  • Vietato 18

CRITICA

"Attraverso le disavventure di una giovane donna, il film tende a ridimensionare i facili trionfalismi del Bicentenario, contrapponendovi episodi emblematici di disgregazioni in valori chiave della società: la famiglia, la giustizia cieca, la polizia corrotta, la campagna abbandonata, la città disumanizzata. Il tema possiede una sua allarmante validità documentaristica; tuttavia, già come tale pecca di pessimismo". ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 83, 1977).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy