Colloque de chiens

FRANCIA - 1977
Colloque de chiens
Il cortometraggio è un susseguirsi di una serie di fermo immagine commentati da una voce fuori campo e intervallati dai latrati dei cani. Nel cortile della scuola la piccola Monique viene a sapere che la sua vera mamma è Marie, la donna che ogni tanto viene a trovarla. Interrogata, Marie svela alla bambina di non sapere chi è suo padre. Da grande, Monique diventa un'infermiera dalla vita sregolata e intrattiene relazioni con i pazienti. A Natale del 1966, Monique seduce Hubert, un 65enne molto ricco. Più tardi, però, si innamora di Henri, un tecnico della televisione, e decide di cambiare vita e di aprire un piccolo caffè insieme a lui. Monique, però, deve cercare di nascondere a Henri il suo passato, e quando lui conosce Alice, una sua vecchia amica che farebbe di tutto per conquistarlo, si uccide. Ad Henri non resta che sposare Alice, ma durante la prima notte di nozze, quando lei gli racconta il passato di Monique, lui la uccide con il collo rotto di una bottiglia e nasconde il suo cadavere. Catturato dalla polizia, Henri finisce in prigione, dove ha una relazione con il suo compagno di cella e, subito dopo la scarcerazione, si trasforma in Odile. A Natale del 1974, Odile viene sedotta da un ricco 65enne. Tornata a casa, Odile riapre il piccolo caffè di Monique e adotta il piccolo Luigi. Una sera, però, Fernando, un 18enne, entra nel bar e uccide Odile. A scuola alcuni bambini dicono a Luigi che Odile è stata assassinata da un suo amante. E lui risponde che in realtà non è sua madre...
  • Altri titoli:
    Dog's Dialogue
  • Durata: 22'
  • Colore: C
  • Genere: CORTOMETRAGGIO
  • Specifiche tecniche: 35 MM
  • Produzione: FILMOBLIC, L'OFFICE DE LA CREATION CINEMATOGRAPHIQUE
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy