Campa carogna... la taglia cresce

ITALIA - 1973
Campa carogna... la taglia cresce
A "Corano" un cacciatore di taglie aggregato alla guarnigione di Fort Apache fanno gola i mille dollari di taglia posti sul capo del bandito messicano Angel Sanchez, responsabile, tra l'altro, del trafugamento - per conto del generale Müller, che mira a ricondurre il Messico sotto il dominio dell'Austria - di un prezioso carico d'armi. Alla cospicua taglia, però, sono interessati anche tre militari - il capitano Chadwell, il tenente Junger e il sergente Washington - venuti dalla capitale degli States per aiutare i colleghi di Fort Apache a recuperare le armi. Catturato per primo da "Corano", Angel passa - per via di molteplici evasioni, seguite da altrettante catture da una mano all'altra, finché riesce a raggiungere il rifugio del generale Müller. Fatto prigioniero da costui, "Corano" viene liberato da Chadwell e compagni. Annientate, col loro aiuto, le truppe raccogliticce di Müller, "Corano" risolve definitivamente a proprio favore la contesa coi suoi tre concorrenti.
  • Altri titoli:
    Charge!
    Los cuatro de Fort Apache
    Those Dirty Dogs
  • Durata: 92'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: CINESCOPE, EASTMANCOLOR, TECHNOSPES, 35 MM
  • Tratto da: racconto di Enrique Llovet, Giuseppe Rosati e Carlo Veo
  • Produzione: HORSE FILM (ROMA), PLATA FILM (MADRID)
  • Distribuzione: REGIONALE

NOTE

- DIREZIONE DELLE MUSICHE: GIACOMO DELL'ORSO.

CRITICA

"E' un western all'italiana, e quindi anche con pretese umoristiche. Imbastito coi soliti ingredienti - scazzottate, sparatorie, funambolesche bravate del protagonista - riesce raramente ad agganciare l'interesse dello spettatore. Il frequente turpiloquio e una situazione boccaccesca sono gli elementi negativi del modesto spettacolo". ('Segnalazioni Cinematografiche', vol. 75, 1973)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy