Andremo tutti in paradiso

Nous irons tous au paradis

FRANCIA - 1977
Etienne, Daniel, Simon e Bouly sono quattro amici, soliti spartirsi il tempo libero, le preoccupazioni e persino gli affari. Infatti, non senza sforzi per mettere insieme il denaro, acquistano una villa e rispettiva proprietà nei pressi di un aeroporto parigino. Dal notaio venditore sono stati ingannati in tempo di sciopero e, finito lo stesso, s'accorgono della disastrosa situazione. Con il medesimo trucco, tenteranno invano di disfarsi della inutilizzabile proprietà. Il caso di Etienne li mobilita a lungo, ma inutilmente: si tratta di scoprire il tradimento di Marthe, moglie dello stesso, scoperto mediante una ambigua fotografia. Dopo un litigio, scoppiato nella comune villa, i quattro si separano e ciascuno è costretto ad affrontare la propria situazione. Daniel dovrebbe finire di vivere da solo; Simone, staccandosi dalla madre ossessiva, dovrebbe a sua volta legarsi a una donna e non correre dietro alle clienti della clinica; Bouly dovrebbe mettere ordine in una casa ove, oltre a sette bambini tra generati ed ereditati, convengono la seconda moglie con amante, la prima con il secondo marito. La morte della madre di Simon e il matrimonio di Daniel (peraltro mandato a monte dalla fidanzata all'ultimo momento) riconciliano i quattro moderni moschettieri. Questa volta, con maggiore senso di amicizia, Daniel, Simon e Bouly riusciranno a nascondere ed Etienne e a Marthe un reciproco tentativo di adulterio.
  • Durata: 110'
  • Colore: C
  • Genere: COMICO, COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICO
  • Produzione: GUEVILLE GAUMONT/ALAIN POIRE'/Y. ROBERT
  • Distribuzione: CINERIZ (1978)

NOTE

- DIALOGHI: JEAN-LOUP DABADIE.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy