America pagana

ITALIA - 1955
America pagana
Partendo da Vera Cruz, il documentario ripercorre a ritroso il cammino seguito dalla civiltà maya, mostrando i luoghi, dove si è successivamente sviluppata, illustrando i monumenti, rievocando le vicende. Nelle attuali popolazioni si ricercano i tratti caratteristici della fisionomia spirituale dei Maya. Nel documentario sono inseriti quattro brevi racconti, dai quali dovrebbero emergere con l'evidenza della realtà le caratteristiche proprie degli abitatori dell'America centrale. Si tratta dei seguenti episodi: 1) Maria Candelaria: una madre cerca invano di vendere al mercato degli uccellini, per procurarsi col il denaro necessario per far curare il suo bimbo, caduto da un albero e ferito gravemente. 2) L'isola dei serpenti. E' la storia di un meticcio, che va a lavorare in un'isola abitata solo da un bianco e da una meticcia, ma poi fugge per il terrore dei serpenti. 3) Appuntamento. Dopo essersi ubriacato, un sicario uccide un amico. 4) Malatigres. E' la storia di un indigeno che crede di aver ucciso la moglie e fugge, ingannando la polizia; ma alla fine viene a sapere che la moglie è ancora viva.
  • Durata: 89'
  • Colore: C
  • Genere: DOCUMENTARIO
  • Specifiche tecniche: TECHNICOLOR
  • Produzione: ROYALTY FILM
  • Distribuzione: REGIONALE

NOTE

- GLI ATTORI PARTECIPANTI NON SONO PROFESSIONISTI.

- E' DIVISO IN QUATTRO PARTI: "MARIA CANDELARIA", "L'ISOLA DEI SERPENTI", "L'APPUNTAMENTO", E "MALATIGRE".

- NON RISULTA ISCRITTO AL P.R.C. E SE NE IGNORA L'INCASSO.

- IL FILM RICOSTRUISCE I FATTI DELLA CIVILTA' MAJA, VALENDOSI OLTRE AD IMAMGINI DOCUMENTARISTICHE, ANCHE DI BREVI EPISODI RECITATI.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy