A viso aperto

Showdown

USA - 1973
Billy Massey, che, dopo il matrimonio del suo grande amico Chuck Jarvis - col quale aveva acquistato una fattoria - ha preferito separarsi da lui e da sua moglie Kate, si associa a un uomo, Art Williams, che ha un conto da regolare con le ferrovie, e assieme a costui, a suo figlio Perry e a Martinez, rapina un treno. Scontento della parte di bottino che Art gli vuol dare, se lo prende tutto, uccidendo però Martinez per legittima difesa. Sgomento, ma deciso a evitare che lo ammazzino, Chuck, che è ora sceriffo di Cumbres, si dà all'inseguimento dell'amico, finendo per ripescarlo addirittura in casa propria. Escogitata una storia, che possa attenuare di molto le sue colpe, lo sceriffo - contando sul fatto che il processo a Billy avrà luogo di lì a due settimane - si concede una vacanza con Kate. Approfittando della sua assenza, però, il procuratore di Cumbres decide di impiccare lo sventurato Billy. Sapendolo, Massey evade, inseguito nuovamente da Jarvis - avvertito con un telegramma - e da Art Williams, Perry e due pistoleri mercenari. Raggiuntolo per primo, Chuck - quanto Art e gli altri pretendono che lo consegni loro - si schiera a fianco dell'amico. Nello scontro a fuoco muoiono sia i banditi che Billy.

CAST

NOTE

- ULTIMO FILM DI GEORGE SEATON.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy