Timothy Hutton

MALIBOU, California (USA), 16 Agosto 1970
 

BIOGRAFIA

Attore, regista. Nasce a Malibou e studia a Berkely in California. Fa le sue prime esperienze di recitazione al liceo ma si dedica professionalmente alla recitazione quando, dopo il divorzio dei genitori, si trasferisce nella California del sud con il padre, l'attore Jim Hutton. Il film con cui debutta sul grande schermo, dopo una serie di esperienze in TV, è "Gente comune" (1980), per il quale a soli 19 anni vince l'Oscar come migliore attore non protagonista. Il film segna anche il debutto alla regia di Robert Redford. L'anno dopo per "Taps - Squilli di rivolta" ottiene una nomination al Golden Globe. Recita per Sidney Lumet in "Daniel"(1983), per John Schlesinger in "Il giorno del falco" (1985), per Alan Rudolph in "Accadde in paradiso" (1987). Nel 1986 sposa l'attrice Debra Winger, a cui resta legato fino al 1990. Dal matrimonio è nato un figlio, Noah. Nel 1993 ottiene l'Oscar come migliore attore protagonista in "La metà oscura", film ispirato ad un romanzo di Stephen King ma due anni più tardi ha un buon successo con la commedia "French Kiss". Nel 1999 interpreta "La figlia del generale" di Simon West. Nel 2000, dieci anni dopo il divorzio, sposa Aurore Giscard d'Estaing, illustratrice parigina di libri per bambini, nipote dell'ex presidente della repubblica francese Valéry Giscard d'Estaing. Nel 2003 in "Secret Window", a fianco di Johnny Depp e John Turturro, si misura di nuovo in un angosciante thriller tratto da un racconto di Stephen King. Da regista, ha girato un film intitolato "Autunno fra le nuvole" (1997) con Kevin Bacon e due videoclip, "Drive" dei Cars e "Not Enough Love" di Don Henley.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy