Stephen T. Kay

BIOGRAFIA

Regista, sceneggiatore e attore. Si diploma alla Brown University e all'American Film Institute. Debutta al cinema nel 1986 in una piccola parte nel film "The Zero Boys", successivamente è presente in varie serie televisive e soap opera, fra cui "La signora in giallo" e "General Hospital. Nel 1994 dirige un cortometraggio "Two Over Easy", di cui è anche cosceneggiatore, che ottiene tre candidature ai CableACE. Nel 1997 firma il suo primo lungometraggio "L'ultima volta che mi sono suicidato". Successivamente scrive con altri 'Gli Infiltrati' (1999). Nel 2000 è nuovamente dietro la macchina da presa con "La vendetta di Carter", con Sylvester Stallone.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy