Howard Ashman

BALTIMORA, Maryland (Usa), 17 Maggio 1950
NEW YORK CITY, New York (Usa), 14 Marzo 1991
 

BIOGRAFIA

Autore di canzoni, paroliere e produttore. Deve la sua fama soprattutto all'aver composto i testi delle canzoni di diversi lungometraggi d'animazione Disney, lavorando in coppia con Alan Menken. Comincia la sua carriera in ambito teatrale, dove ottiene un notevole successo, sempre con Menken, grazie al musical "La piccola bottega degli orrori" andato in scena per la prima volta nel 1982. Nel 1986 inizia a collaborare con la Disney, scrivendo i testi per la canzone "Le favole di New York City" del cartone animato "Oliver & Company" (1988). Ma la vera occasione e il successo mondiale devono ancora arrivare: l'enorme exploit de "La sirenetta" (1989, in cui lui figura anche come produttore), film in cui Ashman collabora alla stesura della colonna sonora scrivendo i testi di tutte le canzoni, gli fa vincere il suo primo premio Oscar, nella categoria "miglior canzone originale" per "In fondo al mar" (premio condiviso insieme ad Alan Menken). Nel 1992 ottiene il suo secondo Academy Award, vinto nella stessa categoria per la canzone "La bella e la bestia" dell'omonimo film di animazione Disney: Ashman (che ne è anche produttore esecutivo) non potrà mai riceverlo perché muore di AIDS l'anno precedente. È autore anche dei testi di 3 delle canzoni presenti nella colonna sonora del film d'animazione "Aladdin" (1992) al quale stava lavorando al momento della morte. Il film "La bella e la bestia" presenta, nei titoli di coda, una dedica nei suoi confronti: "Al nostro amico Howard, che diede a una sirenetta la sua voce e a una bestia la sua anima, saremo per sempre grati".

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy